Cosa si intende quando si parla di bioedilizia? La bioedilizia è la costruzione di edifici seguendo un iter rispettoso dell’ambiente e delle persone che li vivono.

Per molte buone, le costruzioni eco-friendly stanno diventando sempre più comuni. Le costruzioni eco-friendly sono uno dei modi migliori per investire nel futuro della propria abitazione e della comunità locale, il che giova anche alla comunità globale. Un edificio attento all’ambiente offre vantaggi e benefici utili ad ogni aspetto della vita.

Sia che stiate costruendo un nuovo edificio o stiate ristrutturando una struttura esistente, ci sono molti modi per implementare pratiche di costruzione eco-compatibili. E se vi state chiedendo, quale scegliere, basta scegliere uno di quelli elencati qui sotto.

Alcune delle pratiche di costruzione eco-friendly più comuni includono:

  • Utilizzo di materiali da costruzione sostenibili, nonché materiali rinnovabili
  • Installazione di finestre e porte ad alta efficienza energetica
  • Uso di vernici a basso contenuto di VOC
  • Tetti verdi con la realizzazione di giardini sul tetto, gestione delle acque piovane e protezione del tetto dagli effetti della luce UV
  • L’utilizzo di sistemi di raccolta e purificazione delle acque che sfruttano al meglio le acque piovane
  • Massimizzare la luce naturale, che può aiutarvi non solo a risparmiare sui costi dell’illuminazione, ma anche a mantenere gli edifici caldi nei mesi più freddi
  • Utilizzare l’energia rinnovabile per alimentare l’edificio, ad esempio installando un sistema di pannelli solari

Vantaggi dell’edilizia verde

I benefici ambientali della costruzione eco-compatibile sono evidenti. Ma ci sono altri validi motivi per implementare pratiche di bioedilizia che potrebbero non venire immediatamente in mente.

Quali:

  1. Lavoratori più sani e felici: i dipendenti che lavorano in edifici verdi segnalano meno mal di testa e miglioramenti in asma e allergie
  2. Riduzione dei costi energetici
  3. Ulteriori opportunità di business facendo appello al sempre crescente gruppo di consumatori consapevoli.